British Museum con bambini, cosa vedere

British-museum-con-bambini

British Museum con bambini? Siete a Londra e vorreste tanto visitare il British Museum ma avete con voi i marmocchi che non ne vogliono sapere? Benvenuti nel club!

british-museum-con-bambini
L’ingresso

Io sono da sempre appassionata di musei e luoghi sacri, amante dell’arte, della cultura e della lettura ma da alcuni anni ( quasi 11 ) mi scontro con mio figlio che da piccolo non era interessato ed ora, da grande, mi ripete in continuazione “Che noia Mamma!”

Ma ho scoperto un trucco…quello di coinvolgerlo in anticipo con letture, quiz, disegni anche app tecnologiche in modo che quando arriviamo sia pronto alla visita ed anzi…quasi voglia farmi da cicerone!

British Museum Londra

Il British Museum si trova nel centro di Londra e da sempre raggruppa cimeli antichi ed opere artistiche da tutto il mondo.

Noi lo abbiamo visitato nuovamente quest’anno quando abbiamo percorso i luoghi londinesi di Sherlock Holmes.

British Museum con bambini?

british-museum-stele-rosetta

È una costruzione immensa con tante gallerie e c’è davvero molto da camminare! Quindi è assolutamente necessario organizzare la visita in modo tale da essere preparati ad ogni richiesta!

Cercherò di darvi delle linee guida e dei consigli per gestire la giornata al meglio ma ovviamente non potrete pensare di vedere il museo come se lo vedeste da soli in pace e tranquillità…

Qualche scelta bisogna farla e, visto che siete in vacanza, è pur sempre una soluzione pacifica per tutta la famiglia.

British Museum con bambini: come organizzare la visita

Visitare i British Museum con bambini richiede solo pazienza ed organizzazione! Audio-guide, guide interattive ed anche realtà virtuale oltre che itinerari personalizzati per non annoiare i più piccoli, ecco tutto quello che troverete al museo.

british-museum-mummie
Le mummie

Itinerari per famiglie

Divise per fascia d’età troverete due percorsi, dai 3-5 anni e dai 6+. Entrambi sono gratuiti e permetteranno ai bambini di immergersi nella realtà del museo e soprattutto nella sua storia.

Otto temi presentati tra cui l’Egitto e l’antica Roma (per noi imperdibili) da fare in 1 oretta circa.

british-egitto
Ramses

Zainetti Passatempo

Con una cauzione di 10 sterline potrete noleggiare questo zainetto con il materiale all’interno.

Diviso per fascia d’età consentirà ai vostri figli di diventare archeologi per un giorno, assemblare un mosaico come nell’antica Roma, conoscere le mummie e scoprire la vita dell’antica Grecia!

Al desk informazioni sono sempre disponibili articoli da disegno in prestito, pastelli a cera, matite e blocchi da disegno.

british-ceramiche-serpenti
Ceramiche dinastiche

Guida multimediale

Una audio-guida che consentirà ai bambini di sfidare gli altri membri della famiglia in giochi ed avventure in una caccia al museo!

La guida-gioco interattiva è disponibile a pagamento.

Eventi per famiglie al museo

Tantissimi sono gli eventi per visitare il British Museum con bambini in calendario. Attività digitali e manuali per riscoprire la storia divertendosi!

Il planning aggiornato lo trovate qui!

Tutti i giorni dalle 11 alle 16 sono poi disponibili dei volontari che tramite app o visori digitali in determinate sale, presentano ai più piccoli monete, oggetti di vita comune ma anche raccontano storie wow su Cina e Giappone e sulle loro storie millenarie!

British Museum: cosa vedere con i più piccoli

Millenni di storia e cultura dell’umanità sono racchiusi in questo museo! E tanti oggetti sono di sicuro interesse per i bambini, sia per forma, per colore o per l’uso che gli raccontiamo averne fatto nella storia!

british-guerriero-giappone
Samurai

Vedere l’intero edificio è sicuramente impossibile per cui il ha museo stesso ha redatto le 12 tappe imperdibili con i bambini:. 

  • La statua di Ramses
  • Hoa Hakananai’a, il Moai dell’isola di Pasqua
  • La stele di Rosetta
  •  Le figure funerarie cinesi Tang
  •  Il serpente turchese dalla doppia testa -mosaico atzeco-
  •  L’elmo del guerriero Sutton
  •  La testa di Augusto
  • Il toro mummificato
  • Il gioco da tavolo di Ur
  • Hoxne terracotta
  •  Le monete d’argento ritrovate
  • La Benin plaque

Diciamo che tra le realmente entusiasmanti metto il Moai dell’isola di Pasqua-chi non si ricorda “Gomma Gomma” del film “Una notte al museo”?-la stele di Rosetta, patrimonio del’umanità e di sicuro interesse per i nostri esploratori della scuola primaria, la galleria degli egiziani e le mummie al piano superiore.

Informazioni pratiche per la visita

Il British Museum è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17.30, il venerdì fino alle 20,30

L’ingresso è gratuito, ma una donazione è sempre ben accetta!

C’è un guardaroba a pagamento in ingresso che vi consigliamo di usare se lo visitate d’inverno. Tenersi i cappotti in mano per alcune ore magari con lo zaino/borsa o con i bambini in braccio non è mai una grande idea!

Ricordatevi che è consentito fotografare solo in alcune stanze e il cellulare dev’essere in modalità silenziosa così come i bambini!!!

Tempo di visita medio con qualche attività descritta: 2-3 ore circa

Ovviamente all’interno del museo vengono organizzate esposizioni temporanee, guide personalizzate, eventi e ci sono shops e ristoranti, anche una pizzeria, ci abbiamo pranzato noi ed era quasi buona!!

Tutte le gallerie sono accessibili ai passeggini e ci sono gli ascensori. Il passeggino si può noleggiare presso il desk centrale.

9 risposte a “British Museum con bambini, cosa vedere”

  1. Non sapevo ci fossero tutte queste attività con i bambini!! Non ne ho di miei ma se porteró mio nipote a Londra avrò qualche informazione in più per andare nel museo e non sentire sbuffi o i soliti “quando andiamo via?”

  2. Il British museum è bellissimo, ti ci puoi perdere dentro e rimanere tranquillamente un giorno intero a visitarlo!

    1. assolutamente! Io da sola ci sono stata dentro 1 giorno!

  3. Credo proprio che, per i bambini, possa essere un’esperienza molto interessante! Un po’ come fare un giro in un mondo magico. Anche per gli adulti, ovviamente.

  4. Non so mai stata a British Museum e non sapevo ci fossero tutte queste attività da fare con i bambino

  5. Anche se non ho figli il tuo articolo mi sarà molto utile per quando andrò a Londra (tra pochi mesi). Ci sono già stata più di una volta ma non ho mai visitato bene il British Museum…quindi grazie

    1. Grazie a te!

  6. Mi piace da impazzire come i britannici riescano a coinvolgere e organizzare visite per i bambini anche in un luogo come il British Museum. Non sapevo dello zainetto a noleggio, grazie dell’informazione

    1. lo zainetto è davvero top, noi lo avevamo usato al museo van gogh di Amsterdam!

Lascia un commento