Ferrara, la città estense

cosa-vedere-a-ferrara

Avete mai pensato di trascorrere un weekend a Ferrara? Tantissime sono le cose da vedere in questa città estense per trascorrere del tempo in famiglia o in coppia!

Ferrara è una cittadina dell’Emilia Romagna che fu capitale del Ducato di Ferrara durante la dominazione della famiglia degli Estensi.

Storicamente è nota anche per la famosa “Addizione Erculea”, un’opera di rinnovo urbanistico voluta dall’allora Duca Ercole I d’Este durante il Rinascimento, che la portò a diventare la prima capitale moderna d’Europa.

Per questo e per tanti altri luoghi di interesse artistico, fu nominata Patrimonio UNESCO nel 1995.

Abbiamo scelto di visitarla per il suo centro ben conservato e per il suo essere “a misura d’uomo”. Viene chiamata la “città delle biciclette” e come dargli torto visto che i suoi abitanti si muovono solo in bici?

Ovviamente ne abbiamo approfittato anche noi ed abbiamo fatto come i locals, sfrecciando per due giorni per il centro storico!

Cosa vedere a Ferrara

Per vedere la città “da fuori” vi basterà una giornata, ma se volete davvero viverla vi consigliamo un weekend lungo.

D’estate la città si anima la sera nelle sue piazzette e con i suoi ristoranti e bar alla moda della zona del ghetto ebraico.

Le visite ai bellissimi palazzi estensi sicuramente vi riempiranno gli occhi di storia e meraviglia ed i vicoli medioevali regalano scorci da ricordare.

Per non parlare dei suoi parchi e delle sue aree verdi nei pressi delle Mura che la circondano!

Voglia di visitare un’altra città a misura di famiglia?

Seguiteci a Verona!

Cosa visitare in un giorno

La visita parte sicuramente dalla Piazza delle Erbe, ora nominata Piazza Trento e Trieste, dove troviamo la bellissima Cattedrale.

Piazza-erbe
Cattedrale di San Giorgio

La cattedrale che circonda la piazza è purtroppo stata gravemente danneggiata dal terremoto del 2012 ed è chiusa attualmente per ristrutturazione. Abbiamo potuto quindi ammirarne solo la facciata in marmo bianco, con logge, rosoni, finestroni, statue e numerosissimi bassorilievi. 

cattedrale-ferrara

Di fronte si trova il Palazzo Municipale, mentre dall’altro lato della Piazza il Monastero di San Romano che ora è diventato un museo. Qui vi consigliamo di visitare il chiostro, davvero notevole.

chiostro-monastero-san-romano

La piazza termina con la Torre dell’orologio e l’ingresso al Palazzo ducale di Ferrara con il suo scalone d’onore.

scalone-d-onore-ferrara
Castello Estense

Una delle cose da vedere a Ferrara che non potete mancare è il castello estense si trova lungo la via principale, vicino a piazza Erbe. L’impressione che si ha appena ci si avvicina è di uno di quei vecchi manieri medioevali con il fossato intorno.

Già qui il nostro piccolo esploratore aveva iniziato a fantasticare su coccodrilli e cavalieri! Ma addentrandoci sul ponte levatoio si apre un bel cortile da cui poi parte la visita interna.

castello-di-ferrara

Il castello è in mattoni rossi all’esterno e dominato da quattro grandi torri negli angoli. Purtroppo né le prigioni né le torri sono visitabili attualmente causa norme anti-covid.

Ci siamo comunque goduti la visita degli interni affrescati e del bellissimo giardino degli aranci, un enorme terrazzo che si affaccia su Corso Martiri. La biglietteria si trova all’interno del cortile del castello. Vi ricordo che l’ingresso al momento è scaglionato e la prenotazione obbligatoria.

Palazzo Diamanti

Con una breve passeggiata (o pedalata!) raggiungerete un altro must da visitare a Ferrara: il Palazzo dei Diamanti.

Chiamato così per la forma piramidale delle pietre che ne adornano l’esterno, il suo interno racchiude un cortile che permette di visitare un spazio espositivo al piano terra e la pinacoteca al primo piano.

Noi siamo andati a vedere la mostra di Banksy, di cui vi parlerò in un prossimo post.

Via delle Volte

Altra perla della città assolutamente da inserire nella lista “Cosa vedere a Ferrara” è via delle volte.

via-delle-volte-ferrara

Una via del centro dove i palazzi sono uniti da passaggi sormontati da volte. Passeggiarci ricorda l’atmosfera medioevale ed in estate ci si può fermare per un aperitivo o una cena nelle tante trattorie tipiche.

Palazzo Schifanoia

Ultima tappa del nostro tour si trova vicino al nostro Bed & Breakfast Delizia Estense di cui vi parlerò presto.

Il Palazzo Schifanoia ha un nome insolito ed è una delle cose imperdibili da vedere a Ferrara.

Racchiude la famosa”Sala dei Mesi” ed un giardino incantato in cui pranzare o fare un aperitivo al fresco.

Il nostro percorso: la cartina turistica con il percorso

Volete percorrere il nostro itinerario? Ecco la nostra mappa!

itinerario-a-ferrara
Le bandierine verdi vi guideranno lungo il percorso

Dove dormire a Ferrara? Leggete i nostri consigli

Perché visitare Ferrara

Ferrara è una cittadina contenuta negli spazi. Si visita tranquillamente in bici ed a piedi.

Ha un bel centro storico, tanti negozi e tanti ristoranti tipici dove assaggiare le specialità locali.

A noi è piaciuto molto anche il “verde” che la circonda, mura e parchi per bambini dove giocare e svagarsi.

Dove parcheggiare e come muoversi

Sul come muoversi mi sembra di aver detto tanto! Bici sopra ogni cosa o giretto a piedi…entrambi validissimi anche con i bambini!

Parcheggi ce ne sono moltissimi, sia a pagamento che liberi. Noi vi consigliamo quelli lungo le mura, ombreggiati e gratuiti. Magari non li troverete subito ma se girate un po’ il posto non manca!

Voglia di vivere un’esperienza diversa? Esplorate il delta del Po in bici!

Post scritto in collaborazione con il Comune di Ferrara

14 risposte a “Ferrara, la città estense”

  1. E’ sempre un piacere leggere pareri positivi ed entusiasti sulla mia città e sono contenta che vi siate trovati bene. Tra le altre cose ho imparato un paio di cose nuove ed è bellissimo .Spiace non esserci beccate ma arriverà quel giorno in cui faremo una esperienza insieme.

    1. Certo Sabry non vedo l’ora di conoscerti!

  2. Ho frequentato l’università a Ferrara ( giurisprudenza è vicina a Palazzo dei diamanti che a a Parco Massaro) ed è tanto che non ci vado. Quanti ricordi, devo assolutamente portarci bimbi.

    1. Si Roberta! é davvero bella come città!

  3. Ferrara è una città che ci ispira tantissimo!! Per storia, per posizione geografica e per ragioni culinarie! Contiamo di farci una gitarella quest’anno – subito dopo i mesi estivi!!

    1. D’estate è caldo ma è bello la sera con i localini aperti fuori!

  4. Questo articolo capita proprio nel momento giusto, stavamo appunto pensando di passare un week end a Ferrara. Ottimi i tuoi consigli

    1. Vale la pena!

  5. Ho sempre sentito parlare molto bene di Ferrara e tu mi hai appena confermato che vale sicuramente la pena visitarla. La metto nella lista delle gite da fare prossimamente!

    1. Certo elisa!

  6. Molto bella Ferrara! Vivendo a Bologna, ci faccio una capatina spesso, e ogni volta scopro sempre qualcosa di nuovo e particolare! 🙂

  7. Ci sono stata per una toccata e fuga grazie ad uno smartbox che mi avevano regalato! Merita sicuramente almeno un weekend per apprezzarla a pieno!

  8. Sono contenta che avete avuto ‘occasione di visitare palazzo Schifanoia, riaperto al pubblico dai primi di giugno è una vera ‘delizia’ , ovvero uno dei luoghi di di divertimento della Corte Estense. Ferrara è una città a misura d’uomo, e ora si sta di nuovo aprendo al mondo

  9. Adoro Ferrara, una cittá bellissima. Ci tornerei volentieri!

Lascia un commento