Recanati, verso l’Infinito ed oltre

Se siete appassionati di Toy Story vi sarete trovati a ripetere questa frase più volte perché Buzz Lightyear é un robot/astronauta molto cocciuto, che vuole volare nonostante la sua semplicità di giocattolo. Ma noi questa frase l’abbiamo girata a nostro favore (…ogni tanto i genitori lo fanno!) ed abbiamo coinvolto il nostro bambino in un’esplorazione cittadina, che di “Infinito” aveva solamente il celebre componimento di Leopardi!

Eccoci quindi ad esplorare Recanati ed i luoghi di Leopardi.

In che regione si trova Recanati?

Recanati è un piccolo comune delle Marche, regione che abbiamo visitato nel nostro on-the-road tutto italiano in quest’estate strana del 2020.

Si trova sopra la sommità di una collina, poco lontano da Loreto e Ancona ed a sud del Conero, dove abbiamo passato qualche giorno al mare.

Cosa vedere a Recanati?

Famosa per i suoi luoghi Leopardiani, merita assolutamente una visita anche solo per la sua piazzetta ed il suo borgo storico. Ma ecco, secondo noi, i 4 luoghi di Leopardi imperdibili da vedere a Recanati.

1. La casa di Giacomo Leopardi

La casa dove il grande poeta visse, nonché residenza della sua famiglia, è un luogo tutt’ora abitato ma comunque aperto al pubblico. Si chiama Palazzo Leopardi ed è affacciata su Piazzetta Sabato del villaggio.

recanati-casa-leopardi
La casa di Leopardi

I percorsi di visita fanno scoprire vari ambienti in cui immergersi nella tranquillità e nell’animo del poeta. Ce ne sono diversi, alcuni anche organizzati in streaming per le scuole e con esperienze multimediali.

La biblioteca è uno dei luoghi più affascinanti. Con più di 20.000 opere originali e tantissimi oggetti d’antiquariato racchiusi nelle teche. Il piano nobile è affrescato, ha pareti decorate e mobili d’epoca davvero di pregio. Si può poi accedere alla sua camera da letto rimasta in arredo storico.

Noi quest’anno (2020), abbiamo avuto l’onore di essere tra i primi a visitare una parte del piano nobile appena aperta al pubblico e restaurata, che conserva parte dell’esperienza di vita del poeta da bambino.

Purtroppo all’interno non si possono fare foto per cui se volete un’idea sulla visita non vi resta che guardare il sito di riferimento.

Orari e prezzi:

La casa di Leopardi è aperta la pubblico il sabato e la domenica dalle 10 alle 17, mentre nei giorni feriali solo su prenotazione. Il costo dei biglietti aggiornato e la prenotazione, vivamente consigliata, la trovate sul sito del museo.

2. La piazzetta del Sabato del villaggio

Di tutta Recanati è il posto più visitato tra i luoghi di Leopardi.

Molto carina e ben tenuta, la luminosità della piazzetta ed il suo piccolo bar, dove bere qualcosa, ci fa rivivere appieno le dimensioni del giovane Leopardi.

Qui troviamo la casa di Giacomo ma anche la casa dell’amata Silvia e la chiesetta di Santa Maria di Montemorello.

3. Il colle dell’infinito

“Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude…”

GiACOMO LEOPARDI

Il famoso Colle dell’infinito è la sommità del Monte Tabor, poco distante dal Palazzo Leopardi, da cui si domina un paesaggio davvero incantevole sulle montagne circostanti.

colle-infinito-recanati
Il colle dell’Infinito

Da alcuni anni una parte del giardino è un bene sorvegliato dal FAI, il fondo ambiente italiano, con lo scopo di realizzare un progetto unico che unisse paesaggio e poesia.

Sulla sommità del colle c’è una stele con i versi leopardiani impressi su lastra ed una ricostruzione della sua tomba.

4. La torre del passero solitario

La torre del passero solitario è quella che si trova all’interno del chiostro di Sant’Agostino. Non di molta rilevanza architettonica quanto assolutamente di valenza poetica per i versi scritti sul passerotto che sostava qui.

torre-passero-solitario-recanati
La torre del Passero Solitario

Consigli ed impressioni

Tempo di visita di Recanati

Se state trascorrendo le vostre vacanze sulla riviera del Conero e vi state chiedendo quanto ci vuole per visitare Recanati, vi diciamo che il tempo di visita è di circa 2 ore e mezzo massimo 3 ore. Ovviamente considerando di avere già uno slot prenotato per i biglietti d’entrata al museo di Leopardi, altrimenti dovrete fare la fila e vi servirà molto più tempo.

In estate il clima è molto caldo quindi, dopo il mare, è consigliabile scegliere un orario pre-serale per gustarsi al meglio la visita ed anche godere del meraviglioso tramonto su mare e campagna dal famoso Colle dell’Infinito.

Posti instagrammabili

Una delle esperienze straordinarie da fare sul Conero è la liberazione delle tartarughe marine

LEGGETE QUI

Uno dei posti da sempre più instagrammabili di Recanati è la piazzetta all’interno del liceo classico “Giacomo Leopardi” dove troverete il balcone che domina la collina.

posti-instagrammabili-recanati

Ma merita menzione anche la piazza principale del borgo ed il colle dell’infinito, dove potrete trarre sicuramente spunto per foto degne di nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *