UNA GIORNATA IN FAMIGLIA ALLE TERME DI MONTEGROTTO

Le acque termali della provincia di Padova

Le Terme Euganee si trovano in provincia di Padova e si estendono su vari paesi attorno al Parco Regionale dei Colli Euganei. I principali centri sono Abano, Montegrotto e Galzignano Terme che sono considerate la più grande stazione termale d’Europa specializzata in fanghi, bagni e trattamenti inalatori.

Ogni anno tantissime persone decidono di trascorrere le vacanze qui, per dedicare del tempo a se stessi e ritrovare il proprio benessere.

Piscina-preistoriche-montegrotto

Tantissimi gli hotel che offrono pacchetti wellness, ognuno con le proprie piscine e le proprie offerte. Bellissimi giardini, servizi esclusivi e solarium.

In alcuni centri inoltre, è presente un centro medico di medicina termale mentre tutti gli hotel sono convenzionati con il nostro S.S.N. sistema sanitario nazionale.

In fondo le antiche terapie termali si chiamavano proprio Salus per aquam – salute attraverso l’acqua- che poi è l’origine del termine SPA.

Le terme con i bambini

Le terme sono bellissime anche con bambini! Noi portavamo il folletto anche da piccolo e ci siamo sempre trovati benissimo.

Bambini-acqua-Terme

Molte strutture sono attrezzate per i neonati, ma anche per i bimbi piccoli addirittura con animazioni pomeridiane, in modo che se i genitori vogliono rilassarsi un po’, i figli sono sorvegliati e si divertono.

Le acque calde poi, non creano problemi digestivi e permettono a tutti di vivere un’esperienza sensoriale e rilassante.

Le proprietà delle acque di Abano e Montegrotto


Le acque di queste zone sono salsobromoiodiche ed hanno notevoli benefici per l’organismo.Hanno un’azione antisettica ed aumentano il sistema immunitario, sono antinfiammatorie sia per l’apparato respiratorio sia per la pelle in genere.

Riducono edemi e gonfiori, aiutano la tiroide e l’apparato genitale femminile, regolando il ciclo mestruale.

Bolle-acqua

L’“Acqua che sgorga dal Fuoco” che “senza danno fa recuperare il perduto vigore e si placa per il sofferente, che ritorna alla salute, la malattia” così Claudiano narrava nel IV secolo d.c. parlando della magia sprigionata dallo sgorgare di acque a 87°C dal sottosuolo euganeo.

Le acque infatti vengono raffreddate per poter essere utilizzate! Portandole ad una temperatura di 37 gradi circa, pari a quella corporea.

La nostra esperienza

Noi siamo abbastanza vicini alle terme di Abano e Montegrotto, per cui qualche volta ci concediamo una serata o una giornata immersi nelle acque calde per rilassarci e ritemprarci.

Preistoriche Montegrotto

Se siamo soli di solito scegliamo uno stabilimento che abbia anche la sauna o la possibilità di fare un massaggio, mentre se siamo con il folletto una piscina più grande che abbia attività anche per lui o per lo meno dove ci siano degli altri bambini con cui giocare.

Le piscine Preistoriche

La nostra scelta con lui cade sempre sulle piscine dell’Hotel Terme Preistoriche a Montegrotto. Qui l’acqua termale ha temperature differenziate a seconda delle piscine. Ci sono spazi interni ed esterni con un bel giardino da vivere in estate e tantissime zone relax con cascate cervicali, idromassaggi, lettini con idro all’ozono.

Preistoriche-montegrotto-notturna

L’ingresso giornaliero per gli ospiti esterni è dalle 9,30 alle 24,00 con quote diverse per la giornata o la sera.

Sono disponibili vari pacchetti con massaggio o anche con il pernottamento in Hotel. Per ogni info vi rimando comunque qui , anche perché vi consiglio la prenotazione per non incappare in code o stabilimenti non accessibili.
Gli hotel infatti danno accesso alle piscine prima ai loro ospiti e poi ai visitatori giornalieri per cui sempre meglio fare una telefonata!

Terme-notte-montegrotto

Io e papà folletto questa volta siamo andati soli in notturna! Una pausa ogni tanto ci vuole e siamo usciti davvero rilassati!

Ombrellitudine-terme-preistoriche-montegrotto

A presto,

Cristina

Seguite le nostre avventure su Facebook alla pagina Folletti in viaggio e su Instagram erbettefollette dove troverete sempre le storie della nostre giornate!

19 Risposte a “UNA GIORNATA IN FAMIGLIA ALLE TERME DI MONTEGROTTO”

  1. Peccato che siano un po’ lontane per noi, dovrei inserirle in un itinerario ad hoc! Sembrano perfette per le famiglie!

  2. Una fuga d’amore notturna alle terme! Ma tu sì che sei un esempio da seguire! Me le devo ricordare queste cose. Ci voglio a dare anche io!!!

  3. Noi l’ultima volta che siamo stati alle terme è stato un mese fa ma con la bimba, e senza animazione… devo segnare il tuo post come preferito ed usarlo quanto prima per prenotare una fuga d’amore

  4. Anche noi ogni tanto organizziamo una fuga relax senza figlio… ogni tanto ci vuole proprio!
    Sono stata 2 volte alle Terme Preistoriche, soggiornando nell’hotel… la prossima volta bisogna organizzare un incontro 😉

    1. Certo Dani!

  5. Mi piacciono molto le terme, con i bimbi ho provato a farle aBudapest ma visto che il relax spesso ci manca vorrei trovare una buona opzione anche qui. Non siamo vicinissimi ma un week end potrei organizzarlo

    1. A Budapest? Ma che bello!

  6. Questo si che ci vorrebbe ora! Diciamo che prima senza la bima ogni tanto ci regalavamo qualche week end del genere ora è davvero difficile! ma se esistono stabilimenti adatti anche alle famiglie devo farci un pensierino!

    1. Selene sicuramente!

  7. Nulla è più rigenerante di una fuga d’amore alle terme!!

    1. <3

  8. Sai che da queste parti non ce ne sono di terme?una scappatina in Italia per andarci la vedo un po dura peró… Resto a rilassarmi a casa! 😉

    1. Eh…immagino! ma voi avete tante attività per i piccoli lì

  9. Siamo stati a Montegrotto ma mai alle Terme! Bisogna riempire questa lacuna

    1. Assolutamente Monica!

  10. Mi sembra perfetto per le famiglie! Non ci siamo mai stati alle terme con i bambini, spero crescano in fretta perchè mi piacerebbe andarci e godermi un pò di relax, anche se di relax quando ci sono in giro loro c’è ben poco 🙂

    1. Francesca queste sono perfette per i bimbi! Ci sono anche le animatrici!

  11. Noi abbiamo provato il benessere in formato famiglia per la prima volta quest’anno e ci è piaciuto! Era un hotel con spa ma per l’anno prossimo vorrei provare qualche centro termale!
    Comincio con il Lazio che mi è più comodo e poi punto al Veneto!

    1. Bellissimo Stefania poi mi dici come sono quelle del Lazio!

Lascia un commento