VACANZE IN BAITA, in Trentino con bambini

vacanze-in-baita-in-trentino

Siete amanti della natura tanto da pensare di poter trascorrere una vacanza nel bosco? Beh…complice una scommessa con mio marito, quest’anno è toccato a noi!

La mia meta imprescindibile quest’anno era la Giordania on-the-road e lui non ne era molto convinto quindi il patto è stato  “ci andiamo se poi vieni una settimana nel bosco”.

vacanze-in-baita-in-trentino
Baita a la Rio _ Val di Cembra

Subito ho detto sì sperando di dissuaderlo nel tempo ma poi mi ha fatto cercare la baita e mi sono fregata con le mie stesse mani!!

Come trovare una baita in affitto

Trovare una baita non è difficile, il difficile è trovarla con qualche confort perché in fondo si è sempre in vacanza e va bene l’aria aperta e la voglia di avventura ma una doccia calda dopo una camminata la reputo quasi un obbligo!

Non ci siamo concentrati molto sulle zone perché da amanti della montagna, una zona valeva l’altra per noi. Ed anzi, essendo nel bosco, preferivamo una zona poco conosciuta e ancora da esplorare.

Siamo così venuti a conoscenza di Stefania tramite il canale cercobaita.com, un motore di ricerca che unisce chi affitta  baite in tutta italia, ed è così che la nostra vacanza in baita in trentino ha avuto inizio!

Siamo entrate in sintonia sin da subito e ci ha mandato foto e descrizioni delle baite che gestisce in val di Cembra.

Vacanze in baita in trentino? Vi consigliamo assolutamente lei! Molto professionale e con baite piccole ma molto curate!

Come è strutturata una baita

Ci sono moltissimi tipi di baite, da quelle più semplici e piccole a quelle più strutturate ed eco-chic.

Per quanto riguarda noi ne abbiamo scelta una molto carina, che avesse delle comodità di base come l’acqua calda e la luce con i pannelli.

Dovete sempre pensare che siete soli in mezzo al bosco e…va bene l’avventura ma almeno avere una luce d’emergenza non va male, soprattutto con i piccoli in casa!

vacanze-in-baita-in-trentino

La nostra baita aveva al piano terra una cucina in legno con la stufa ed una stube da usare in inverno come riscaldamento, un bel tavolo ad angolo ed il bagno con doccia e la camera matrimoniale.

Sul soppalco c’era la camera dei bambini ed un divano illuminato da un bel lucernario.

vacanze-in-baita-in-trentino

Il prato all’esterno dello chalet era meraviglioso, pieno di fiori e con un bel tavolo coperto da una pompeiana con barbecue dove poter cucinare.

Inoltre c’era un mini parco giochi per i bambini che non fa mai male per intrattenerli un po’.

Le vacanze in baita in trentino

La vita in baita si svolge nel pieno rispetto della natura. L’energia è fornita da pannelli solari e da un eventuale generatore, mentre l’acqua si eroga da cisterne interrate per cui non è potabile.

Vacanze-in-baita-in trentino

Le acque reflue vengono raccolte per lo smaltimento e la cucina è quella di una volta fatta di stufa e forni a legna.

Un passo indietro insomma dalla modernità ma validissimo per capire quanta acqua consumiamo ogni giorno e quanto cibo sprechiamo. Un valido insegnamento anche per i più piccoli.

Come arrivare in baita

Nella nostra baita si arriva tramite una strada sterrata forestale accessibile con regolare permesso.

Il paesino è quello di Grauno, nella provincia di Trento nella Val di Cembra.

In genere tutte le baite si trovano nel bosco per cui prima di scegliere zone e strutture accertatevi che non serva un 4×4 per arrivarci!

L’altro lato della medaglia è che essendo già in mezzo al bosco le passeggiate nella natura sono assicurate!

La nostra esperienza è stata davvero positiva, nonostante la mia personale perplessità iniziale. La settimana è trascorsa veloce tra escursioni, gite e tante letture e giochi in scatola in Baita!

Una vacanza che sicuramente aiuta a staccare la testa dalla frenesia della città, a respirare tanta aria pulita e riunire la famiglia in discorsi e giochi!

Se volete più info scrivetemi pure, sarò lieta di darvi maggiori informazioni.

7 risposte a “VACANZE IN BAITA, in Trentino con bambini”

  1. Rosaria Sidoti dice: Rispondi

    Che bello.
    Mi piacerebbe proprio.
    Sai se c’è la possibilità di portare un cane?u
    Ti ringrazio anticipatamente.

    1. Certo Rosaria! I cani sono i benvenuti ed hanno un prato stupendo dove correre!

  2. Che bella esperienza, certo non farei più di 5-7 giorni, ma è un ottimo modo per staccare e unire e la famiglia!! Ed è anche educativo per loro e per insegnare a stare bene con l’essenziale.

    1. Sì una settimana è giusta! Di più è un po’ impegnativo!

  3. E’ davvero bello passare qualche giorno in baita in completo contatto con la natura. Ogni tanto serve.

    1. Riequilibra l’animo!

  4. Che bellissima idea, non sapevo che si potesse affittare una baita! Né che ce ne fossero con un minimo di comfort. Davvero un’idea straordinaria, l’anno prossimi mi butto nella ricerca, grazie!

Lascia un commento