NOTTING HILL, UN ITINERARIO DA FILM

travel-bookshop-in-london

Avete mai sognato di ripercorrere i luoghi di un film?

notting-hill-la-porta-blu

Oggi vi portiamo sul set di Notting Hill, film romantico degli anni ’90 in una Londra molto cambiata ma con alcuni scorci imperdibili!

Notting Hill: il film

Notting Hill è un film del regista Roger Michell del 1999. Uscì in Inghilterra dapprima e fu poi distribuito in tutto il mondo.

Qui il trailer, da Youtube:

La commedia racconta la storia d’amore tra una star del cinema, interpretata dalla bellissima Julia Roberts ed un ragazzo del quartiere, squattrinato e banale, interpretato da Hugh Grant.

Noi anime romantiche, sogniamo sempre questi incontri da favola…forse perché ci fanno sperare nel principe azzurro!

In ogni caso la trama qui era davvero surreale!

Notting Hill: il quartiere

Il quartiere è ordinato e pulito e circonda una Londra vivace e attiva.

Il nostro percorso è partito da Portobello Road e dal suo mercatino hippie di moda vintage ed antiquariato, che non disdegna però lo street food.

Le case mi ricordano molto San Francisco e le case vittoriane di Haight-Ashbury, ma forse in realtà sono quelle che dovrebbero ricordarmi queste!!!!

notting-hill

Anyway, sono tutte in serie e colorate pastello con grandi giardini e roseti e silenzio ovunque. Un bel quartiere dove abitare!

Notting Hill: itinerario nei luoghi del film

William Thacker, alias Hugh Grant ha una libreria di libri di viaggio che troviamo al 142 di Landsdown Road. La libreria è la stessa ma vende libri classici ed ha pure una panchina dove scattare una foto!

notting-hill-bookshop

L’incontro tra Anna Scott, alias Julia Roberts, e William avviene proprio qui e prosegue con un succo d’arancia rovesciato sulla sua maglietta uscendo dal bar di fianco!

Il bar è ora stato ristrutturato e non è riconoscibile ma si trova al 303 di Westbourne Park Road.

notting-hill-bar-succo-arancia

Anna viene invitata dal ragazzo a cambiarsi a casa sua e qui la porta è rimasta la stessa: blu e grandissima! Al 280 di Westbourne Road.

porta-blu-notting-hill

La scena è molto carina perché poi lei inspiegabilmente lo bacia su quella porta e crea tutto lo scorrere successivo del film.

Lui si finge un giornalista di “Cavalli e segugi” per poterla rincontrare al Ritz di Londra, la invita a cena dalla sorella per il compleanno e la sera stessa in una passeggiata nel quartiere entrano in un giardino privato e si baciano per la seconda volta.

Il giardino esiste, anche se ora io ve lo faccio vedere in inverno abbastanza spoglio, ma d’estate dev’essere stupendo! Ovviamente è chiuso e recintato perché fa parte di un’abitazione privata.

garden-rosemead-notting-hill

La destinazione è Rosemead Garden, mentre la panchina con la famosa dedica invece, si trova in Australia, nei Queens Garden della città di Perth.


For June who loves this garden from Joseph who always sat beside her

Notting Hill

Notting Hill: le scene finali

La trama del film prosegue poi con varie scene in cui William prova a corteggiare Anna in competizione con il suo ex fidanzato e poi lei che si rifugia da lui dopo che la stampa pubblica foto a luci rosse su di lei.

La frase conclusiva del film è quella che rimane nel nostro immaginario sempre la più romantica delle frasi:


Sono anche una semplice ragazza che sta di fronte a un ragazzo e gli sta chiedendo di amarla

Anna Scott, Notting Hill

In fondo…chi non vorrebbe sentirsi dire una frase del genere?

Alla fine Anna e William si sposano e la scena finale si svolge proprio nel roseto del giardino di Rosemead Garden con lei incinta e felice.

Una storia d’amore appassionata ma anche una bellissima mattinata a zonzo per Notting Hill, un quartiere sicuramente da visitare!

covent-garden-san-valentino

Pensateci per il prossimo San Valentino e seguite i nostri consigli nel post San Valentino a Londra!

Cristina