HIGHLINE GALLERIA, Milano dall’alto

Highline-galleria

Siete saliti sopra al Duomo di Milano ed avete pensato che la vista fosse bellissima?

Certo! Ma c’è un altro punto panoramico dove si può ammirare la piazza e tutto lo skyline di questa bellissima città!

highline-galleria
Il panorama sul Duomo dalla Highline Galleria

È la Highline Galleria, un percorso panoramico sopra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele!

Noi ci siamo stati una giornata per vedere la mostra di Leonardo & Warhol alla cripta di San Sepolcro di cui via abbiamo già parlato qui, e abbiamo approfittato per visitare anche questo scorcio di Milano!

Highline Galleria, cos’è

La Highline Galleria è un percorso lungo circa 250 metri che scorre sopra le vetrate della Galleria Vittorio Emanuele, tra piazza Duomo e Piazza della scala.

highline-galleria
piazza del Duomo

È il vecchio camminamento che gli operai usavano per la manutenzione, interamente ristrutturato e riaperto nel 2015.

Da quest’altezza si ammira tutta Milano: piazza Duomo e piazza della Scala in primis ma si ha un visione fantastica della “Madunina” e di tutti gli edifici di Milano City life e del Castello Sforzesco.

highline-galleria

Tra un camino ed una tegola è poi possibile vedere dei gatti neri! La leggenda narra che una vecchina ne tenesse una coppia nei sottotetti della galleria dove abitava. Quando lei morì, i gatti non si fecero prendere e continuarono a girovagare sui tetti moltiplicandosi fino ad arrivare a 12!

Sopra il camminamento c’è una pizzeria che si chiama proprio “I 12 gatti” per ricordare questa cosa! Carino no?

Highline Galleria: come arrivarci

La galleria si trova esattamente qui:

Per accedervi si prende un ascensore fino al sesto piano del palazzo vicino. L’ingresso non è segnalato ma lo troverete nello stesso porticato dell’accesso al ristorante Pavarotti, dal lato della piazza Duomo.

Highline Galleria: gli eventi

Tantissimi eventi si svolgono per sponsorizzare questo luogo che durante le serate estive è ancora più magico e coinvolgente.

Aperitivo sui tetti

Un calice di vino vi aspetta in orario serale per concludere la giornata in modo rilassato.

Vino da una parte e panorama dall’altro…che volere di più?

highline-galleria

Incluso nel costo del biglietto, l’aperitivo va prenotato in anticipo ed è disponibile solamente in alcune giornate. Questo per garantire un’esperienza unica a tutti!

Il link per la prenotazione è questo.

Cinema sui tetti

D’estate è sempre bello vivere il cinema all’aperto e farlo sopra il tetto della Galleria Vittorio Emanuele è davvero imperdibile!

Milano-card-cinema-bianchini
Cinema Bianchini

Cinema Bianchini organizza proiezioni in collaborazione con Medusa film a cadenze regolari per tutta l’estate!

Anche qui è obbligatoria la prenotazione, gli anni scorsi era sempre sold out per cui se vi interessa correte a prendere i biglietti!

Highline Galleria: orari e prezzi

Noi abbiamo visitato la galleria in collaborazione con Milano card, una tessera che comprende numerosi eventi e luoghi di visita di Milano, come vi avevo descritto qui.

In alternativa il percorso è aperto:

Aperto da Martedì alla Domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 23.00

Il costo dei biglietti è:

  • Biglietto intero € 12.00
  • Riduzioni: € 10.00 gruppi, bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni, disabili*, over 65
  • Ingressi gratuiti: bambini fino ai 6 anni accompagnati da 1 o 2 adulti paganti; assistenti di visitatori disabili* .

Post scritto in collaborazione con Milano card

MILANO CARD, un nuovo modo per scoprire la città

milano-card-come-usarla

Questo weekend siamo stati a Milano per una visita veloce ed un incontro con degli amici!
Amo questa città…la frenesia della gente che si muove veloce, i caffè sempre pieni, le vetrine perfette…sì lo so cosa state pensando…non sarebbe meglio un weekend di benessere in montagna?!

Sì forse…ma le città hanno sempre il loro fascino e mi danno sempre spunti nuovi per scoprire arte e cultura, per quello spesso le scelgo come meta alternativa!

Milano card: scoprire la città

MilanoCard è un pass per la città che offre trasporto pubblico gratuito, audioguida gratuita e gratuità o sconti in più di 200 attrazioni turistiche di Milano, inclusi più di 30 musei, negozi e ristoranti.

Una card molto apprezzata dai genitori che offre gratuità per i bimbi fino a 10 anni e se vivete in Lombardia una versione speciale è gratis per tutti!

milano-card

Milano card: come ottenerla

La card si può facilmente ottenere sul sito pagando con carta o Paypal e ricevendo un codice velocemente attivabile.

Si può attivare alla data ed all’ora scelta per cui è acquistabile anche in precedenza al viaggio.

Scaricando l’app sul cellulare avrete poi un pass per tantissime attrazioni a Milano! Basterà far vedere la card all’ingresso delle attrazioni ed entrerete in modo del tutto libero.

Le card hanno costi differenti a seconda dei giorni di permanenza e per i bambini sono del tutto gratuite fino a 10 anni.

Milano card: dove utilizzarla

Devo dirvi la verità…io queste card nelle varie città di solito non le acquisto mai, vuoi per motivi di tempo vuoi per i costi preferisco sempre scegliere cosa visitare in autonomia.

Milano-card-cinema-bianchini
Cinema Bianchini

Milano card però è diversa, offre anche eventi oltre che ingressi e cose davvero insolite ed inaspettate!

Ad esempio noi abbiamo percorso la Highline Galleria, il percorso panoramico sopra i tetti della galleria Vittorio Emanuele e visitato la Cripta San sepolcro dove attualmente c’è la mostra “The genius experience” Leonardo e Warhol, che vi abbiamo già raccontato.

milano-card-cripta-san-sepolcro
La mostra alla Cripta San Sepolcro

Ma davvero tantissime attività vi aspettano come il Cinema Bianchini che d’estate è un must così come il drivein!

Perchè non provare?

Post scritto in collaborazione con Milano card

LEONARDO & WARHOL, the genius experience

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience

Questo weekend siamo stati a Milano ospiti di Milano card per una visita davvero speciale.

Conoscete Milano Card e le sue innumerevoli attrazioni? Se non l’avete mai utilizzata vi rimando al mio ultimo post! Noi ci siamo stupiti di quante cose si possono fare!

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
La mostra alla Cripta San Sepolcro

Una di queste è stata la mostra di Leonardo & Warhol che vi racconto qui!

The genius experience: la location

La Cripta di San Sepolcro si trova esattamente sotto la Chiesa di San Sepolcro, poco lontano dal Duomo di Milano.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
Chiesa della cripta di San Sepolcro

È considerata la più antica Chiesa sotterranea di Milano. Leonardo da Vinci la pose al centro del Codice Atlantico, la mappa della città di Milano che lui stesso compilò.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
Cripta di San Sepolcro

Questa Chiesa ipogea è stata riaperta dopo la ristrutturazione nel 2016 ed è un luogo imperdibile per scoprire e vivere la storia di Milano.

La cripta si presenta sotto la chiesa soprastante ma rappresenta essa stessa una chiesa sotterranea con archi, volte, altare ed una pavimentazione romana originale nella quale si notano ancora i segni dei carri e delle bighe. 2000 anni di storia hanno solcato questo luogo che tanto caro fu a Carlo Borromeo e soprattutto a Leonardo da Vinci.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
Carlo Borromeo

The genius experience: la mostra

Il percorso è realmente “immersivo” così come cita la guida. Infatti si è immersi del tutto in immagini e suoni proiettati da installazioni multimediali proprio sulle pareti della cripta.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
La realtà immersiva della mostra

Nel cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo, la mostra narra la visione che l’artista aveva di Milano, ma anche quella di Warhol che, seppur a 4 secoli di distanza, trovano punti d’incontro affascinanti.

L’esposizione, curata da MilanoCard, Veneranda Pinacoteca e Biblioteca Ambrosiana e il Credito Valtellinese, termina con la visione delle opere principali di Leonardo da Vinci tra cui l’immancabile Mona Lisa e L’ultima cena.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience
L’opera di Warhol in originale

Per concludersi con la visione dal vero del capolavoro The Last Supper di Andy Warhol, l’opera con cui nel 1986 il padre della Pop Art reinterpretò il capolavoro leonardesco.

The genius experience: la visita con i bambini

I bambini sono i benvenuti e la formula “visiva” della mostra è ben accolta da loro. Si sa…sono loro i primi ad amare la tecnologia e le immagini interattive.

Leonardo-&-warhol-the-genius-experience

Inoltre, vengono organizzati degli speciali laboratori con loro che li coinvolgono ed educano all’arte! Immagini, animazioni in 3D e colorati disegni…guardate qui il calendario!

The genius experience: altre attività

Le attività organizzate da Milano card per questo evento sono davvero tante. Le più originali sono sicuramente la cena all’interno della mostra ogni weekend e l’immersione con musica dal vivo che ne esalta davvero la visita!

The genius experience: informazioni pratiche

DOVE: Milano, Cripta di Santo Sepolcro (ingresso da piazza Santo Sepolcro)

QUANDO: Dal 1 Marzo al 30 Giugno 2019

ORARIO DI VISITA:

  • dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 20.00
  • i lavori di restauro in Cripta sono visitabili dal martedì al venerdì dalle 17.00 alle 20.00, il sabato e la domenica tutto il giorno

BIGLIETTI ED INGRESSI:

  1. Intero : 12€
  2. Ridotto (over 65; under 25; studenti; possessori MilanoCard; Gruppi +16 pax;  convenzione Trenord) : 10€
  3. Visitatori con biglietto di accesso alla Veneranda Pinacoteca Ambrosiana: 5€
  4. Gratuito: bambini under 5
  5. Ridotto II (scolaresche; bambini under 10) : 5€
  6. Famiglie (2 adulti + almeno 1 bambino over 5) : 29 €

Post scritto i collaborazione con Milano Card