Nel nostro weekend sul lago d’Iseo, abbiamo scelto di disegnare una mappa delle panchine giganti per goderci appieno il territorio e soprattutto il panorama e per condividerla con chi le cerca! E’ bellissimo salirci sopra e tornare un po’ bambini, immaginandosi a caccia di qualche meraviglia nascosta nel bosco! Per questo le abbiamo cercate e vogliamo dirvi come trovarle e come arrivarci, cosicché possiate farlo anche voi e godervi una splendida giornata.

Qual è il progetto dietro alle panchine giganti?

Se non ne avete mai sentito parlare, le panchine giganti sparse sul territorio italiano, fanno parte del progetto Big Bench Community Project dell’artista Chris Bangle. Questo designer americano si è trasferito con la moglie nelle Langhe in Piemonte e nel 2010 ha iniziato a costruire queste panchine giganti, numerandole in base alla data di costruzione.

lago-iseo
Panchina Sale Marasino

Lo scopo del progetto è no profit e vuole solo dare un piccolo contributo all’economia e al turismo locali, favorendo la scoperta di luoghi meno noti o magari inaccessibili. Ecco cosa ci racconta l’autore: “Le Panchine Giganti sono spesso conosciute per immagini, ma una volta che ci si siede su una di esse e si prova la sensazione di godersi la vista come se “si fosse di nuovo bambini”, si vive un’esperienza intensa, da condividere con gli altri. Le panchine sono fatte per rilassarsi, a differenza di una sedia o di una poltrona sono larghe abbastanza da accogliere uno o più amici. Sedersi su una panchina è un gesto sociale piacevole, e fare buon uso di tutta l’energia positiva che le Panchine Giganti emanano è la visione alla base del BIG BENCH COMMUNITY PROJECT.”

Dove trovare le panchine giganti sul lago d’Iseo- Mappa

Le panchine giganti che mostrano il lago d’Iseo in tutto sono 4. Sono posizionate in punti diversi, sia sulla riva bresciana che su quella bergamasca. Ce ne sono poi altre situate nell’entroterra ma da lì si vede solo la campagna circostante e, solo nelle giornate davvero terse, si può intravvedere il lago.

Ecco la mappa dove potete trovarle le panchine giganti sul lago d’Iseo:

Ma ecco come arrivare in ogni panchina:

Panchina gigante di Pilzone d’Iseo

Dopo aver parcheggiato presso il cimitero di Pilzone d’Iseo, partite dalla piazza del comune seguendo l’antica strada Valeriana in direzione Monticelli Brusati. Il percorso è ripido, quindi attenzione!

mappa-panchina-pilzone-iseo

Panchina gigante di Sale Marasino

Mettere sul navigatore “panchina gigante numero 74“, arriverete sulla collina nei pressi di via Tesolo. Vi consigliamo di parcheggiare sulla strada e di iniziare a salire a piedi. Il sentiero è segnalato con un piccolo cartello, ma se non lo vedete, è quello che conduce a Balòt del la Lunèra.

mappa-panchina-sale-marasino

Panchina gigante di Vigolo

La panchina gigante di Vigolo si trova in provincia di Bergamo. Arrivarci è semplice e si può fare una bella passeggiata in famiglia. Si lascia la macchina nel parcheggio di piazza Fontane Vecchie e si sale percorrendo l’antica mulattiera nel bosco.

mappa-panchina-vigolo

Panchina gigante Riva di solto

Il percorso parte dal comune di Fonteno. Dalla piazza si prende la strada a destra fino all’imbocco della vecchia strada che portava a Solto Collina. Una bella passeggiata per tutti.

panchina-gigante-riva-sotto

C’è un altro sentiero che sale da Riva di solto ma è un trekking impegnativo della durata di circa 1h 30 min. Il percorso è lungo 8 km e presenta un dislivello in salita di 427 m.

panchina-sale-marasino
Panchina numero 74- Sale Marasino

Info utili

Vi ricordiamo che le panchine sono su percorsi turistici ma pur sempre escursionistici, per cui vi raccomandiamo l’abbigliamento e le scarpe da trekking.

Esiste il passaporto delle panchine giganti che viene rilasciato dalle attività nella zona. Può essere un buon modo per coinvolgere i bambini nella visita ma anche per collezionare i timbri di ogni luogo visitato. L’elenco delle attività autorizzate a vendere i passaporti è presente sul sito ufficiale del Big Bench Community Project.

Ti potrebbe interessare anche:

Ci rivediamo al prossimo articolo! Ti è piaciuto questo post e lo hai trovato utile? Condividilo sui social e taggami! Se apprezzi i miei contenuti, iscriviti alla newsletter e vieni a trovarmi su Instagram e  Facebook, ti leggo.

2 Comments

  • Simonetta Clucher
    Posted 27/04/2022

    Bella questa idea della mappa delle panchine giganti

  • Beatrice
    Posted 09/05/2022

    Stanno sorgendo panchine giganti come i funghi, un po’ ovunque. Eppure io non ne ho ancora vista nemmeno una! Seguirò la tua mappa!

Lascia un commento