LAPPONIA: UN MONDO MAGICO

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Il nostro viaggio in Lapponia, itinerario ed attività da fare in famiglia

Non so se riuscirò a far passare in questo racconto quello che è stato per me questo viaggio! Mesi e mesi di programmazione e ricerche, tantissima attesa e la certezza di un posto meraviglioso che ci è apparso proprio come lo avevamo sognato!

Lapponia-itinerario-in-famiglia

La Lapponia è una terra ricca di magia, foreste ed elfi, Babbo Natale e folletti, ma anche una terra glaciale ed inospitale, con vento e neve e con un buio avvolgente per la maggior parte del tempo.

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Ma che ci siete andati a fare?!

So che questa domanda ve la ponete in molti! Papà Folletto è un appassionato del Grande Nord, ama il freddo e la neve…insomma il marito perfetto di Elsa di Frozen…peccato che io non sia minimamente Elsa…anzi amo i climi tropicali!!! Ma ogni tanto qualche concessione va fatta e lui era tanto che sognava questo viaggio.

Quello che mi spaventava di più era il Vero freddo, quello che arriva a meno venti, quello che ghiaccia le ossa….beh…vi posso dire che non lo abbiamo ma provato! Sì, i meno 18 ci sono stati ma il clima è molto secco per cui la temperatura percepita è totalmente diversa da quella alle nostre latitudini.

Lapponia-itinerario-in-famiglia

…e poi c’è sempre la cioccolata calda, il thè fumante e le torte alla cannella…che volere di più??!!!

L’itinerario

Abbiamo acquistato i voli un anno prima con una promo Lufthansa, a gennaio del 2018 per viaggiare a dicembre durante le vacanze di Natale.

Vi spiegherò in un altro post come abbiamo fatto a contenere i costi del viaggio, ma sappiate che l’acquisto dei voli è davvero un punto fondamentale se volete risparmiare!

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Siamo partiti da Milano e scesi ad Helsinki, capitale della Finlandia sia in andata che in ritorno, facendo un volo interno su Rovaniemi, capoluogo della Lapponia.

Abbiamo scelto strutture assolutamente Family, come al solito, optando per un appartamento e concedendoci l’hotel solo alla fine del viaggio su Helsinki, visto che era anche l’ultimo dell’anno!


Non è stato un viaggio itinerante, anzi…avevamo voglia di essere stanziali per una settimana e goderci neve e paesaggi per cui l’appartamento per noi è stato davvero un ottimo compromesso.

Oltretutto le strutture lapponi hanno quasi tutte la sauna…una goduria per ritemprarci dal freddo tornati a casa!

Lapponia-itinerario-in-famiglia
La sauna del nostro appartamento a Rovaniemi

Le nostre attività

L’itinerario che abbiamo fatto è abbastanza classico per il periodo natalizio:

  • La visita alla casa di Babbo Natale con attraversamento del Circolo Polare Artico
  • Rovaniemi, splendida cittadina con localini caratteristici e musei d’eccezione Atikum e Pilke di cui vi parlerò presto
  • L’Artic Snow Hotel, l’hotel di ghiaccio
  • Lo Zoo di Ranua, con gli animali dell’artico
  • La slittata con gli Husky, che da sola valeva il viaggio
  • Il giro in motoslitta da paura!
  • L’escursione per vedere l’aurora boreale, che purtroppo non abbiamo visto!
  • Tour di Helsinki, la capitale, al rientro dalla Lapponia

Siamo stati via 8 giorni in tutto, quindi 5 dedicati al grande nord e 2 alla capitale, più i voli. Ricordatevi che qui c’è un’ora in più!

Bambini in viaggio

Quando dicevo alle amiche che sarei andata in Lapponia, mi guardavano come se fossi pazza e mi dicevano se era il caso di portare il folletto.

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Ormai il mio folletto però ha 10 anni e già era in piena crisi con “Ma Babbo Natale esiste o no?”…non avrei mai tolto a lui l’emozione di un viaggio così.

In realtà tendo a non togliergli l’emozione di nessun viaggio…ma questo è un altro discorso!

Sappiate che questo è assolutamente un viaggio per bambini! Anzi penso sia stato quello che lui ha amato di più in assoluto!

Lapponia-itinerario-in-famiglia
A spasso per Rovaniemi col papà

Al di là di Babbo Natale ci sono mille attività per i piccoli, a partire dalle palle di neve ( e neve ce n’è a quintali!!!) agli animali liberi dello zoo, dal bob e slittini usati per spostarsi in città ai marshmellows scaldati al fuoco di una Kota.

Lapponia-itinerario-in-famiglia

L’importante è l’abbigliamento termico a contatto con la pelle, poi per il resto bastano capi in pile elana da alternare a strati. I bambini poi sudano e tendono a volersi spogliare per cui la protezione dev’essere doppia. Ho visto bambini molto piccoli in questo viaggio giocare e divertirsi, mentre ho visto bimbi più grandicelli lamentarsi per il freddo, ricordatevi che è sempre tutto molto soggettivo.

Il cibo

Qui la cosa si fa divertente perchè in Finlandia troverete moltissima carne di animali artici, renne, orsi, alci…

Il sapore è delizioso ma deve piacere. Anche perchè viene sempre condita con la salsina ai mirtilli per cui il gusto agrodolce ai piccoli non è sempre gradito.

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Noi abbiamo bypassato la cosa cenando qualche sera a casa con la pasta al pomodoro e (ahimè) anche mangiando un panino da Mc Donalds…ma come rinunciarvi? Questo è il Mac più a nord del mondo! Dovevamo pure farci una capatina, no?

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Spero di avervi dato un’idea introduttiva di quello che è stato il nostro viaggio, e presto vi spiegherò nel dettaglio tutte le nostre tappe

Lapponia-itinerario-in-famiglia
Santa Claus Village

Ognuna merita una lettura di approfondimento! Intanto vi lascio con la nostra LUCE…A presto

Lapponia-itinerario-in-famiglia

Cristina

Un ringraziamento speciale alle mie colleghe blogger per aver condiviso con me la gestione di quest’esperienza: Milena di Bimbi e Viaggi, Letizia di Incinqueconlavaligia, Silvana di Una mamma Green, Dani di Noi con le valigie.

13 risposte a “LAPPONIA: UN MONDO MAGICO”

  1. Con questo articolo mi hai fatto venir voglia di andare in Lapponia anche se soffro moltissimo il freddo!

    1. ma si sente poco il freddo eh!

  2. Vi ho seguito durante il vostro viaggio e mi è piaciuto molto. Io ero intenzionata ad andarci con il camper ma verso fine febbraio. 🙂 Magari non andremo a fare un percorso natalizio ma spero che l’atmosfera sia comunque fantastica. Mi segno alcune cose da vedere. Grazie per le informazioni

    1. Il posto è sempre magico anche se non è natale sofia!

  3. La Lapponia é un mio grande sogno. Leggere le tue informazioni mi ha fatto ancora più voglia a partire. Sono curiosa di sapere i prezzi perché quelli purtroppo influiscono molto sulla scelta delle nostre destinazioni

    1. sto scrivendo Ileana!

  4. Promette bene questa serie di post che dovrai scrivere Cri! Io me li leggo tutti

    1. siiiii <3 <3

  5. Che bei ricordi! Il viaggio a Roveniemi è stato speciale, molto simile al tuo. Oltre alle diverse escursioni e all’atmosfera, abbiamo adorato la sauna in camera e i piatti a base di renna e orso… che scorpacciate!

    1. una bontà!

  6. Anna Maria Marrani dice: Rispondi

    Sono stata in Lapponia a febbraio e quando a Ivalo sono entrata in aereo ho detto “se Dio mi aiuta, ritornerò!”

  7. Bellissimo viaggio…. I luoghi estremi sono sempre magici. Mi piacerebbe sapere quanto può costare un viaggio cosí?

    1. Ciao Cristiana sto scrivendo un post! Ma organizzando in anticipo si riesce a contenere molto i costi!

Lascia un commento