Escursione al lago di Coldai

percorsi-lago-coldai

Nella nostra settimana in Val di Zoldo, abbiamo camminato molto sulle vette del Civetta e del Pelmo, cercando di riempirci i polmoni di aria fresca e natura.

Una delle escursioni più belle è stata sicuramente quella sulla vetta del Civetta con sosta al laghetto montano di Coldai, uno specchio verde smeraldo tra le vette dolomitiche a 2172 mt di altezza.

Il lago di Coldai

Questo piccolo specchio d’acqua incastonato tra le cime dolomitiche è di origine glaciale e riflette perfettamente le montagne.

Uno spettacolo imperdibile da fotografare e da vivere.

lago-di-coldai

Sulle sue sponde si può fare pic-nic o anche un tuffo nelle sue limpide e fredde acque – solo per i più coraggiosi! Ma vediamo come arrivarci!

Percorsi per raggiungere il lago di Coldai

Ci sono due percorsi per raggiungere il lago di Coldai ed entrambi sono di media difficoltà perché comunque si uniscono a metà e la strada più impervia è comune ad entrambi.

L’itinerario dura circa 5,30 ore in a/r ed è su sterrato ma vi consiglio i bastoncini per la discesa ripida.

Percorso da Alleghe a Coldai

Partendo da Alleghe si prende la funivia e si raggiunge Col dei Baldi con il secondo troncone.

Vi ricordate quando vi ho parlato delle cose da fare ad Alleghe?

Si cammina poi in discesa per un pezzo fino a Malga Pioda e poi si imbocca il sentiero numero 556 che sale dapprima in modo progressivo e poi in modo più drastico fino al Rifugio Coldai Sonino.

rifugio-coldai-sonino

Questo rifugio è l’unico presente in quota e si trova a circa mezz’ora dal lago. Per cui se volete pranzare in quota organizzatevi per tempo.

Da qui l’ultima breve salita vi porterà ad ammirare le sponde del lago dolomitico.

Percorso da Palafavera a Coldai

Essendo noi di base a Pecol abbiamo effettuato la nostra escursione dal Rifugio Palafavera.

Da qui si prende la seggiovia Palafavera fino a cima e poi si scende fino a Forcella Alleghe collegandosi al sentiero numero 556 che vi porterà in vetta.

escursione-lago-coldai

I nostri consigli

Come sempre vi consigliamo abbigliamento ed attrezzatura da montagna.

I bambini faticheranno un po’ durante l’ultimo pezzo di salita (ho faticato anch’io!) ma si godranno la giornata al lago tra giochi e piedini in acqua. Non è accessibile al passeggino.

Se pensate di mangiare in quota ricordatevi di prenotare al Rifugio Coldai oppure di portarvi il pranzo al sacco.

Lascia un commento