CARNEVALE A VENEZIA

maschere-al-carnevale-di-venezia

Il Carnevale più famoso d’Italia in una città da vivere in modo diverso

Quest’anno il Carnevale sarà i primi di marzo, un periodo ideale per travestirsi e festeggiare insieme!

Le feste si sprecano qui da noi ma essendo vicini al capoluogo della nostra regione, un salto a Venezia lo facciamo ogni anno!

folletti-in-viaggio-al-carnevale-di-venezia

Carnevale a Venezia: la tradizione

Il Carnevale di Venezia è una delle feste più conosciute al mondo. Le sue origini sono antichissime, tant’è che viene citato la prima volta all’inizio del secolo mille tra i documenti del Doge dell’epoca.

Noi veneti si sa…siamo abbastanza portati alle feste, anzi a dirla tutta, ogni occasione è buona per festeggiare!

carnevale-di-venezia

E così era anche nei periodi antichi, tanto che il Carnevale era nato come festa del popolo ma coinvolgeva tutti i ceti sociali, che si mescolavano attraverso l’anonimato che garantivano le maschere!

In particolare durante gli aspri anni della Repubblica di Venezia i festeggiamenti si espansero maggiormente per concedere una pausa alla rigida morale applicata dai governanti.

Buongiorno, Signora Maschera!

Questo era il saluto che ci si rivolgeva senza sapere chi si aveva di fronte. Si faceva tutti parte di un grande teatro con maschere colorate e vestiti sgargianti.

Una delle maschere più diffusa era la Baùta, mantello nero, maschera bianca con naso a punta.

maschera-bauta-venezia

Carnevale a Venezia: come organizzarsi

Sì lo so cosa state pensando…ma quanta confusione c’è? Tanta! In realtà…tantissima! Infatti cerchiamo sempre di andarci in una delle domeniche precedenti in modo da non trovarci costipati tra la folla.

La città è davvero presa d’assalto durante il Carnevale, per cui bisogna organizzarsi molto bene!

Le attività principali si svolgono in Piazza San Marco, lungo Riva degli Schiavoni e nei Campi più grandi di Venezia.

Assolutamente d’obbligo il treno, in quanto il parcheggio per l’auto in Piazzale Roma è davvero elevato come costo e poi si rischia di affrontare lunghe file.

mascherina-in-treno

Non che il treno sia vuoto eh! Anche per quello prendetevi per tempo e cercate di opzionare orari magari meno affollati, soprattutto con i bambini.

giochi-carnevale-venezia

Tutti i campi che incontrerete dalla stazione Santa Lucia a Piazza San Marco saranno pieni di giocolieri, acrobati, musicisti, danzatori, spettacoli con animali e varie altre esibizioni, così da coinvolgervi subito nell’atmosfera!

maschera-carnevale-venezia

Nelle dimore dei sontuosi palazzi veneziani vengono ospitate feste con sfarzosi balli in maschera, ma qui l’invito è d’obbligo!

Carnevale di Venezia: l’inaugurazione

Le attività del Carnevale di Venezia quest’anno sono iniziate lo scorso weekend con una festa sull’acqua in Rio de Cannaregio e proseguiranno fino al 5 marzo 2019.

Uno degli appuntamenti più attesi è sempre quello del Volo dell’Angelo, ossia quando la “Maria” vincitrice dell’anno precedente si cala dal campanile di San Marco fino a Palazzo Ducale volando appesa ad una fune!

Le “Marie” sono delle ragazze scelte annualmente tramite concorso per fare da madrine alla manifestazione.
La “Festa delle Marie”, un altro degli appuntamenti tradizionali che aprono il Carnevale di Venezia, rievoca, in chiave moderna, il rapimento e la liberazione di dodici promesse spose, avvenuta ai tempi del Doge Pietro Candiano III.

Il volo della Colombina si svolgerà il prossimo 24 febbraio 2019 alle ore 12.

Mi raccomando…se volete partecipare…la folla è tanta! Andate in anticipo! E…assaggiate le frittelle ripiene di crema! Sono davvero imperdibili!!!

Per ulteriori info visitate il sito del Carnevale di Venezia

Cristina

14 risposte a “CARNEVALE A VENEZIA”

  1. semmai dovessi fare la lista dei posti da vedere e le cose da fare nel mondo, il carnevale a Venezia entra di diritto nella lista! beati voi che siete li vicino!!!

    1. E’ davvero stupendo!

  2. Abitiamo a un oretta di treno e ogni anno siamo curiosi di partire per Venezia e il suo mitico Carnevale ma la paura della confusione ci ha sempre bloccati. Rimaniamo a casa e sogniamo magari con il tuo post e le tue foto.

  3. Per noi è una destinazione un pò lontana in giornata non è fattibile, ma sono anni che ci diciamo prima o poi andiamo al carnevale a Venezia e se tutto va bene il prossimo anno finalmente saremo li !

  4. Io non ho mai amato il carnevale ma devo ammettere che quello di Venezia dev’essere proprio uno spettacolo unico!!

  5. A che bello il carnevale di Venezia: ci sono stata diverse volte e ogni volta è come se fosse la prima. Ora ho deciso di andarci durante la settimana perché nel week end è impensabile giarare per le vie e la raggiungo sempre in treno.

    Mi hai fatto venir voglia di ritornarci nuovamente 🙂

    1. Anche noi sempre in treno!

  6. Abito a neanche 50 km da Venezia , ci vado spesso in settimana per lavoro, ma non ho mai portato i bambini al Carnevale. Per una ragione o per l’altra (influenza, brutto tempo, impegni vari) non ci siamo ancora riusciti. Ce la faremo quest’anno!!!!????

    1. Dai Roberta! Li devi portare!!! Magari in settimana che c’è meno confusione

  7. Il carnevale a Venezia è sempre il must nel mondo. Bello il saluto tra le maschere, in effetti erano in incognito..bello il tuo articolo ricco di spunti

  8. per chi ha bambini consiglio di andare a venezia prima del carnevale vero e proprio. il caos è davvero tantissimo nella settimana clou

  9. MARTINA BRESSAN dice: Rispondi

    Io non vivo lontano da Venezia, ed è una città che adoro. Durante il Carnevale poi diventa magica. Certe maschere sono delle vere opere d’arte… semplicemente fantastiche!

  10. Il carnevale di Venezia è tra i carnevali più belli del mondo!

  11. È un mio sogno nel cassetto… prima o poi riusciremo a realizzare questo sogno ma vorrei vestirmi con una maschera stile damina dell’ottocento!!

Lascia un commento